20150418_083158

IL GRUPPO COMUNALE VOLONTARI NASCE NEL MAGGIO 2014 QUANDO VIENE CONVOCATA LA PRIMA ASSEMBLEA CHE HA ELETTO IL CONSIGLIO DIRETTIVO.

IN PRECEDENZA ERA STATO GIA’ AVVIATO L’ITER PRESSO LA REGIONE ABRUZZO PER IL RICONOSCIMENTO DEL GRUPPO.

TALE RICONOSCIMENTO E’ ARRIVATO NEL MESE DI OTTOBRE 2014 E NEL MESE DI NOVEMBRE VENIVA FIRMATA LA CONVENZIONE CON LA REGIONE ABRUZZO E DAL QUEL MOMENTO IL GRUPPO RISULTA ISCRITTO NELL’ELENCO TERRITORIALE DELLA REGIONE ABRUZZO INSIEME A PIU’ DI 200 ASSOCIAZIONI CONVENZIONATE CON L’ENTE STESSO.

DOPO SUPERATO QUESTO ITER BUROCRATICO I VOLONTARI INIZANO ALCUNI CORSI DI FORMAZIONE RIGUARDANTI NOZIONI BASE IN MATERIA DI PROT. CIVILE E CORSO DI PRIMO SOCCORSO, INOLTRE INZIANO UNA SERIE DI ATTIVITA’ PER SENSIBILIZZARE LA POPOLAZIONE SULLA CULTURA DELLA PROT. CIVILE E NEL MESE DI FEBBRAIO 2015 VIENE ORGANIZZATO INSIEME CON L’AMM.NE COMUNALE UN CONVEGNO SUL SISTEMA DI PROTEZIONE CIVILE E IN PARTICOLARE SUL RISCHIO SISMICO VISTO CHE TALE EVENTO RIENTRAVA IN UNA SERIE DI MANIFESTAZIONI RIGUARDANTI IL CENTENARIO DEL TERREMOTO DEL 1915.

IL PRIMO INTERVENTO DI CARATTARE OPERATIVO E’ STARO FATTO IL 28 FEBBRAIO 2015 IN  QUANTO A SEGUITO DELLA SCOSSA DI TERREMOTO DI MAGNITUDO 4.1 LA SALA OPERATIVA CHIEDEVA AL GRUPPO DI EFFETTUARE ATIVITA’ DI RICOGNIZIONE SUL TERRITORIO PER VERIFICARE SE C’ERA QUALCHE ESIGENZA PARTICOLARE A SEGUITO DELL’EVENTO SISMICO.

AD APRILE 2015 IL  GRUPPO PARTECIPAVA AL RADUNO REGIONALE DI PROT. CIVILE SVOLTO A PESCARA.

A GIUGNO 2015  A SEGUITO DELL’INCENDIO SVILUPPATOSI SOPRA LE MONTAGNE DI LUCO I VOLONTARI HANNO COLLABORATO CON UN EQUIPAGGIO DI ALTRA ASSOCIAZIONE DI PROT. CIVILE ALLO SPEGNIMENTO DEL ROGO COLLABORANDO ANCHE CON IL CORPO FORESTALE E RIMANENDO SUL LUOGO FINO A QUANDO NON SONO TERMINATE LE OPERAZIONI DI SPEGNIMENTO.

DA LUGLIO 2015 A SETTEMBRE 2015 E’ STATA SVOLTA, COME DA RICHIESTA DELLA SALA OPERATIVA REG.LE,  LA PRIMA CAMPAGNA DI AVVISTAMENTO INCENDIO.

ALLA FINE DI SETTEMBRE 2015 IL GRUPPO PARTECIPAVA ALL’ESERCITAZIONE NAZ.LE DI PROT. CIVILE ORGANIZZATA AD AVEZZANO DURATA 2 GIORNI CON SCENARI NOTTURNI.

AD OTTOBRE 2015 A SEGUITO DELL’ALLUVIONE CHE HA COLPITO LUCO DEI MARSI TUTTO IL GRUPPO E’ STATO IN PRIMA LINEA PER PORTARE SOCCORSO ALLE PERSONE COLPITE DALL’EVENTO E TALE ATTIVITA’ HA VISTO IMPEGANTO I VOLONTARI PER 10 GIORNI.

IL 18 DICEMBRE 2015 A  SEGUITO DI QUESTO EVENTO CALAMITOSO L’AMM.NE COMUNALE DI LUCO CONFERIVA AL GCVPC DI LUCO DEI MARSI UN ATTESTATO DI BENEMERENZA PER L’ATTIVITA’ SVOLTA IN OCCASIONE DELL’ALLUVIONE  INSIEME CON SCOUT, MISERICORDIA DI LUCO E NUCLEO PROT. CIVILE DELLA SEZ. A.N.A DI LUCO DEI MARSI.

A GENNAIO 2016 E’ STATO AVVIATO IL PROGETTO “LA PROTEZIONE CIVILE INFORMA” COSI’ ARTICOLATO:

  • 23 GENNAIO 2016 IMCONTRO CON LA POPOLAZIONE PER FAR CONOSCERE IL PIANO DI PROTEZIONE CIVILE COMUNALE AL QUALE HANNO PARTECIPATO PERSONALE DELLA SALA OPERATIVA REGIONALE E DEL CENTRO FUNZIONALE REGIONALE;
  • IL 29 GENNAIO VENIVA AVVIATO UN CORSO BASE DI PROT. CIVILE GRATUITO APERTO A TUTTA LA CITTADINANZA AL QUALE HANNO PARTECIPATO CITTADINI, ASSOCIAZIONI E GRUPPI DI PROT. CIVILE DI PAESI LIMITROFI;
  • A FINE FEBBRAIO SONO STATI FATTI INCONTRI CON LE SCUOLE PER DIFFONDERE LA CULTURA DELLA PROT. CIVILE IN AMBITO SCOLASTICO E IL 12 MARZO 2016 SI E’ SVOLTA UN’ESERCITAZIONE DI EVAQUAZIONE CON LE SCUOLE STESSE.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi